Giugno 2015

Adesione della Comunità Montana di Valle Trompia alla Rete Territoriale contro la violenza sulle donne con ente capofila il Comune di Brescia

 

28 Novembre 2015

Inaugurazione Sportello Antiviolenza presso la sede di Civitas a Gardone Val Trompia con gestione curata dall’Associazione Casa delle Donne di Brescia

 

Aprile 2016

Primo corso di formazione fra gli operatori socio sanitari dei servizi territoriali e le Forze dell’Ordine sul tema della violenza di genere

 

Novembre 2016

Comunità Montana promuove un bando fra gli studenti degli istituti superiori della Valle Trompia per la presentazione di una proposta di logo dello Sportello Antiviolenza. Viene nominato vincitore il lavoro (l’immagine di una rosa sorretta da due mani) presentato dalla classe terza dell’Istituto IPSIA di Gardone Val Trompia.

 

Novembre-Dicembre 2016

Primo corso di formazione per volontarie dello Sportello a cura dell’Associazione Casa delle Donne

 

Giugno 2017

Costituzione della Rete Territoriale Interistituzionale Antiviolenza di Valle Trompia con ente capofila Comunità Montana di Valle Trompia e composta da: Comuni di Valle Trompia, ATS di Brescia, ASST Spedali Civili di Brescia, Prefettura di Brescia, Associazione Casa delle Donne di Brescia, Civitas, Casa Rifugio Il Vaso di Pandora e altre realtà del terzo Settore attive sul territorio di Valle Trompia.

Sottoscrizione del relativo Protocollo d’Intesa.

 

Luglio 2018

Avvio delle attività del Centro Antiviolenza VivaDonna a Gardone Val Trompia presso il Complesso Conventuale Santa Maria degli Angeli con gestione dell’Associazione Casa delle Donne di Brescia.

Chiusura delle attività dello Sportello presso la sede di Civitas.

 

29 settembre 2018

Inaugurazione del Centro Antiviolenza VivaDonna.